CAIRO 4 - OUVERTURE by Cristina
dot.gif (799 bytes)
eyes1743.jpg (2382 bytes)
Questa è l' "ouverture" che Cristina ha dedicato al mio "Angeli nel deserto".  E come ouverture andrebbe letta prima. Tuttavia questo brano è stato scritto dopo gli "Angeli" e dà una traccia di quale possa essere stata la reazione di Cristina alla lettura del mio racconto. Per cui forse andrebbe letta dopo. Fate voi. 


dot.gif (799 bytes)

Cairo 4 - Ouverture (by Cristina)

Toc ... toc toc la porta del camerino si aprí di scatto.

"Sei pronto X? Tra due minuti si va in scena! Laura controllagli il trucco e per favore ... non esagerare col cerone sulla fronte, i capelli sono radi e gliela evidenziano giá troppo!!!"

"Che zuccherino questa cri eh?? Ha sempre la linguetta pronta a punzecchiare ...!!" replicó Xlater sorridendo mentre la ragazza continuava a pettinarlo.

"Laura ascolta, hai sentito cri, qui dobbiamo accorciare i tempi ... lascia stare sti quattro peli che ho in testa e controllami le mani ... sai non vorrei mai che il mio pubblico le vedesse trascurate!"

Laura si curvó allora sulle sue ginocchia e delicatamente impomató quelle dita lunghe ed affosolate.

La voce di cristina tornó a tuonare dal corridoio verso il camerino di Xlater. "Trenta secondi all'inizio della registrazione! Truccatori fuori!! E tu X sul set ... correre per favore, correre!!!"

La porta si aprí e Laura uscí dal camerino accompaganta da Later azzimato come un pavoncello.

"Ok - ok cri, eccomi! Come sto, come sono?? Ti prego sto morendo di paura ..."

"Stai tranquillo va tutto bene e non agitarti o dovremo ritoccarti il trucco sulla fronte!!"

I due volarono dal corridoio alla sala di registrazione dove una giungla di operatori e telecamere era ad attenderli.

"Ci siamo! Avanti X, vatti a sedere sulla poltrona e tu Claudio controlla l'inquadratura dalla 1 ... Alessandro abbassa i fari sulla destra, e tu Luigi smorza il blu dello sfondo!!"

"Prova ... prova 1 - 2 - 3, prova microfoni ..." "Ok cri - qui siamo a posto"

"Prova telecamere! Vai sulla 1 ... ok, passa ora dalla 2 alla 3!" "Ok cri - telecamere a fuoco"

"Ci siamo allora ... Regia pronti al via!!" replicó ancora cristina. "3 - 2 - 1 - via! Registrazione in atto, vai cri ..."

"Signori e Signore, gentile pubblico di Internet, in diretta dagli studi di ISR ... ho l'onore di persentarvi il nostro ospite della serata!!! Ecco a voi Xlater ...!!!!"

Tattaratá ... tarará ... la sigla di sottofondo parte ed i riflettori passano ad illuminare il viso di Xlater ...

"Ciao X, é un orgoglio per noi ospitarti nei nostri studi, il pubblico di ISR ha ben ragione di osannarti tanto" attaccó sicura la voce di cristina mentre il rossetto le scintillava sotto i fari.

"Ciao cri, ti ringrazio per la presentazione ma ... io sono davvero emozionato, lo so, vi sembrerá strano ma questo gran burlone sta per farsela addosso!! Opps, chiedo scusa ma é l'emozione."

Xlater era veramente impacciato sotto i riflettori al contrario di cristina che sorridente e disinvolta stava per incalzarlo con le sue domande.

"Allora X sappiamo che sei qui per presentarci il tuo ultimo lavoro: Cairo 4, cosa puoi dirci in anteprima??"

A quella domanda il nostro Later sembró riprendersi sfoderando un sottile ghigno.

"Beh, cara cri credo di porteti dire che ... che questo racconto é molto speciale, davvero sai. Per me é stata un'autentica scoperta, e non penso di esagerare se dico che segnerá i confini del nuovo eros per ISR!!"

Non sto a raccontarvi la faccia che fece cri a quelle parole, per non parlare della lucina che dagli occhi di X brillava ora proprio nella sua direzione ... "Ma cosa gli stará passando per la zucca??" pensó guardondolo tra sé e se.

"Beh, mi pare di capire che anche in questo caso non manchi il tuo sense of humor ... non é cosí??" accennó cristina.

Le telecamere, come un campo di girasoli, tornarono a dirigersi verso il volto compiaciuto di Xlater.

"Certamente, ovvio direi ... fa parte del gioco ... ma adesso se permetti cri, lascerei il pubblico al piacere della lettura e mi raccomando, che nessuno ne tragga ispirazione!!"

E cosí dicendo, tirato un calcio ai riflettori, quel marpione di Xlater guantó la cri verso la sua poltrona soffocando i suoi starnazzi con un bacio mozzafiato.

cri

Home Page

dot.gif (799 bytes)
Per scrivere a Xlater: xlater@hotmail.com

cup2.jpg (17687 bytes)